INAIL: nuovi contributi

Contributiii-associazioni

INAIL: Contributi per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro

L’INAIL, intende sostenere la realizzazione di progetti volti al miglioramento della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, attraverso un contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese ammesse.
Beneficiarie tutte le imprese, anche individuali ubicate nel territorio regionale ed iscritte al Registro delle imprese.

Le imprese devono inoltre soddisfare gli ulteriori requisiti di ammissibilità previsti dal bando (tra cui non aver ottenuto il provvedimento di ammissione al contributo INAIL previsto dal bando 2010, 2011, 2012 e 2013).

Sono ammesse a contributo tutte le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, comprese le spese tecniche e di perizia.

Non sono invece ammissibili le spese riguardanti l’acquisto di dispositivi di protezione individuale, automezzi e simili, hardware e software, arredi e i costi di manutenzione ordinaria.

Lo smaltimento dell’amianto è ammesso nel caso in cui l’intervento rientri in un progetto complessivo volto al miglioramento delle condizioni di salute dei lavoratori.

Il progetto ammesso al finanziamento deve essere realizzato, a pena di decadenza, entro 120 giorni decorrenti dalla data di ricevimento della comunicazione di ammissione.

La domanda di può presentare dal 7 maggio 2015 fino ad esaurimento fondi.

 

Richiedi un preventivo gratuito